Eclettismi 2: luglio – settembre 2020

Eclettismi 2: 25 luglio 2020 – 25 settembre 2020 

“Mettere insieme artisti di diverse tendenze, di diverse culture, di diverse poetiche, è un atto di coraggio, di sfida che tiene insieme la differenza come valore da proporre ad una psicologia che è tipica della nostra modernità, che ha fatto dell’individuo, dell’emozione, delle emozioni individuali, il tratto saliente della pratica nell’arte, che a questo punto è diventato plurale come pratiche, come eclettismi, perché ogni individuo è un’enigma, ogni emozione è irripetibile. Il nostro tempo, è tempo della ricerca, nell’inseguimento dell’originalità come cifra di qualità e quindi della quiddità, che mette insieme la figurazione e l’astrazione, la meticolosità e la gestualità, proponendo a tutti (e ciascuno) una possibilità di scelta, dettata dal piacere, dalla possibilità di scelte che discende da un effetto desiderante, che è una forte scarica di energia, di innamoramento per affermare la parola singola, l’immagine particolare, come frammento di una dilatazione infinita dello specchio, in cui ognuno si rivede, un po’ come Narciso, un po’ come Paride, con le sembianze dell’imprevisto, che attende tutti noi dietro l’angolo. Eclettismi, questi che si propongono come tanti fiori diversi che invitano al piacere della vista, che trascina dietro un’olfattività, una tattilità tutta propria caratterizzando una pluralità di scelta che non è confusione, ma raccordo corale, in cui ognuno è uno, è se stesso, ma tutti insieme, un’armonia”. (Francesco Gallo Mazzeo)  

Eclettismi 2: la mostra 

Eclettismi 2 è un’esposizione comprendente oltre cinquanta opere collezionate e scelte dagli anni 70 ad oggi di artisti di diverse tendenze, di diverse culture, di diverse poetiche e soprattutto di sfida. L’esposizione comprende opere di pittura scultura e grafica, gli autori sono italiani europei americani messicani e cubani tra i quali ricordiamo: 

Miguel Ybanez, Antonio Papasso, James Atchinsons, Evelina Marinangeli, Davide Biondi, Dirke Johnson, Ella Flesh, David Back Brown, Glauber Santiago, Nanda Vigo, Vanni Viviani,  Angel Valra, Vinca, Jose Luis Cuevas, Deanne Sebeck,  Eugenio Carmi, Gualtiero Mocenni, Abner Marzi, Michael Felton, Hugo Croswhite, Renzo Margonari, Sergio Dangelo, Cristina Isoleri, Renato Porziani, Renzo Ferrari, Attro, Vincenzo Accame,  Jeffrey Laudenslager, Roberto Senesi,  Alberto Cavalieri. 

 

Curatore della Mostra Filippo Floridia

Testo critico di presentazione a cura di Francesco Gallo Mazzeo.

La mostra resterà aperta fino al 25 settembre 2020

Orari galleria 15.30-19.00

Mattina e festivi, su appuntamento

Chiuso: domenica e lunedì

 



Costruiamo qualcosa insieme.


<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: